Emiliano Alfonsi nasce nel 1980, vive e lavora a Roma, sua città natale.
Durante gli studi accademici, oltre ad approfondire e perfezionare la pittura da cavalletto,con un particolare interesse per l'arte fiamminga, si dedica allo studio dell’antica lavorazione delle vetrate artistiche e dei mosaici secondo i dettami della tradizione medievale . Le sue vetrate sono custodite, a oggi, in più di settanta edifici  in Italia ( ricordiamo il lucernario sopra la platea centrale dello storico teatro SALONE MARGHERITA di Roma) e all’estero ( Spagna,Orlando, Repubbica del Benini, Tokio ) .
Infrangendo  il rapporto spazio-temporale tra l'Opera e l'Interlocutore, i suoi dipinti raccontano della dimensione dell'essere umano sacralizzato attraverso un meticoloso studio del ritratto come icona.  La tempera all'uovo del 1400 raccontata così attraverso i volti della contemporaneità .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.